GdF scopre discarica abusiva a Olbia

Una discarica di quasi tremila metri quadrati, nel settore 4 della Zona Industriale di Olbia, è stata sequestrato dagli uomini della Guardia di Finanza del gruppo di Olbia nel'ambito dei controlli disposti dal Comando Provinciale di Sassari nel settore della tutela dell'ambiente. Il proprietario è stato denunciato per il reato di deposito incontrollato di rifiuti. Il terreno commerciale, solo parzialmente delimitato da una recinzione, ospita un incredibile quantitativo di rifiuti, tra cui oltre cento automezzi, gran parte dei quali dismessi da anni e costituenti meri rottami. Dopo aver effettuato gli accertamenti necessari ad individuare il proprietario dell'area, i militari hanno effettuato un sopralluogo scoprendo la totale assenza di autorizzazioni per l'attività di raccolta e stoccaggio di rifiuti, tra i quali, appunto, autovetture dismesse, componenti elettriche e meccaniche, imbarcazioni, pneumatici, motori e rifiuti ferrosi in genere sparsi. L'attività messa in campo dalla Guardia di Finanza ha già portato, nei giorni scorsi, al sequestro di due discariche contenenti rifiuti ferrosi.(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Aglientu

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...